“WiFi4EU”: un’occasione sprecata

Poche ore fa è stato reso noto l’elenco dei Comuni che beneficeranno dei fondi europei previsti dal bando “WiFi4EU”. Diverse città irpine hanno, con lungimiranza e attenzione, presentato richiesta.

In particolare, parliamo di Calabritto, Castelfranci, Conza della Campania, Grottolella, Guardia Lombardi, Montella, Quindici, Salza Irpina, Sturno, Torella dei Lombardi, Villamaina, Volturara Irpina e Zungoli.

Avevamo, a tempo debito, proposto al nostro Comune di credere in questo progetto e aderire al bando. Purtroppo, così non è stato.

Un vero peccato, in quanto Atripalda avrebbe avuto a disposizione 15.000 Euro da investire nell’installazione di hotspot Wi-Fi gratuiti negli spazi pubblici.

Soprattutto nei mesi di lockdown abbiamo potuto comprendere quanto sia importante avere una connessione ad internet stabile, per poter lavorare da casa, proseguire i percorsi di studio, ma anche intrattenere dei rapporti a distanza, nell’impossibilità di incontrarsi dal vivo.

Un’occasione sprecata. Lo constatiamo con rammarico. La speranza è che in futuro si possano cogliere queste opportunità di sviluppo per la nostra comunità.

Pensiamo al bando nazionale per favorire lo sviluppo sostenibile del territorio. Il Comune di Atripalda avrebbe diritto a 90.000 Euro.

Noi attendiamo, come sempre, con la massima fiducia.